Max-width 100% Max-width 100% -

VENEZIA 79 - Alle Notti Veneziane si presentano le Galeries Lafayette


VENEZIA 79 - Alle Notti Veneziane si presentano le Galeries Lafayette
Per 125 anni, le Galeries Lafayette hanno intessuto stretti legami con artisti, designer e registi, rendendo l’adesione alla creatività uno dei fondamenti della propria identità. Negli ultimi anni, le collaborazioni sono state varie e multiformi, come, per esempio, quelle con Xavier Veilhan, Haegue Yang, Studio GGSV, Hans-Peter Feldmann, David Lynch, Alex Prager e Toilet Paper.

Nella convinzione che la pluralità dei punti di vista riveli la diversità di un luogo, le Galeries Lafayette nel 2021 hanno dato inizio con la società di produzione MISIA Films alla realizzazione di una serie di cortometraggi. Tra fiction e documentario, questi “cartes blanches" esplorano gli spazi, le professioni e l'energia dei grandi magazzini. Gli artisti invitati, anche attraverso composizioni musicali originali, offrono visioni poetiche che ridefiniscono la percezione di questo luogo emblematico di Parigi.

L’intendimento di MISIA Films è di far emergere nuovi talenti, creando un ponte tra l’arte propriamente detta ed il cinema. Les Galeries mettono a disposizione il luogo e ne lasciano completa libertà all’interno. Spazi di giorni invasi da migliaia di persone, di notte, vuoti e silenziosi, ispirano un immaginario fantasmagorico. Gli artisti prescelti sono liberi di perseguire la loro visione in totale libertà, attraverso il cortometraggio.

Con l’intento di farne un appuntamento annuale ricorrente, la prima parte di questa serie di corti sarà presentata in anteprima il 7 settembre con il titolo di “Notti Bianche” nell'ambito di Isola Edipo, il luogo innovativo tra il cuore della Laguna e la Mostra del Cinema, dedicato a proiezioni, incontri, concerti, installazioni e performance. I cortometraggi saranno proiettati nella Sala Laguna dalle 18.00 alle 20.00.

Programma
Lafayette Mansion, MELANIE MATRANGA
Mélanie Matranga segue la quotidianità del personale di sicurezza e dei pompieri delle Galeries che fanno il turno giornaliero. Attraverso la musica minimalista di Romain Arnette, vaghiamo con loro nel labirinto dei grandi magazzini.

Night Train by GÉRALDINE PY & ROBERTO VERDE
Il duo di artisti Géraldine Py & Roberto Verde ci invita a un viaggio onirico e notturno simile ad un treno fantasma, che segue il percorso dei pacchi nel magazzino delle Galeries. Carolina Santana propone la musica come contrappunto ai movimenti meccanici sulle rotaie del nastro trasportatore.

Outbreath by ADRIANO VALERIO
Adriano Valerio disegna una traiettoria onirica che si eleva fino alla Cupola. La voce di Sabina Sciubba, in una composizione creata in collaborazione con Enrico Ascoli, supera i limiti dell'architettura e si proietta sulla terrazza dove un gruppo di giovani balla trasportato dalla potenza dei ritmi e della voce.

Each Eyelid is a Dome by ANTOINE VIVIANI
In un grande magazzino, una telecamera di sorveglianza ha perso il controllo e mette in discussione il proprio punto di vista. Antoine Viviani propone un viaggio caleidoscopico che ci interroga sulla nostra percezione della realtà. È lui stesso a firmare la creazione del suono.

17/08/2022, 12:05

Ultime notizie

News:
VENEZIA 79 - Alle Notti Veneziane si presentano le Galerie...

Per 125 anni, le Galeries Lafayette hanno intessuto stretti legami c...

Continua News:

IL GRANDE SALTO - Il 18 agosto in prima serata su Canale 5 News:

News:
IL GRANDE SALTO - Il 18 agosto in prima serata su Canale 5