Max-width 100% Max-width 100% -

VENEZIA 79 - "Bentu" di Salvatore Mereu alle Giornate


Unico rappresentante italiano in concorso alle Giornate degli Autori 2022 è l'ultimo film diretto dal sardo Mereu


VENEZIA 79 -
Nasce come un'esercitazione con gli studenti dell'Universita' degli Studi di Cagliari - Corso di Laurea Magistrale in produzione multimediale in cui insegna il regista Salvatore Mereu, "Bentu" (il vento), un progetto insolito per natura e durata (si supera di poco l'ora) unico rappresentante per l'Italia in concorso alle Giornate degli Autori 2022.

Un anziano pastore vive lavorando dal mattino alla sera, e dopo aver concluso il raccolto del suo grano attende l'arrivo del vento, che solitamente in quelle terre non manca mai ma che sta ritardando, forse troppo. In assenza di macchinari - che alcuni però hanno già scelto come la "nuova via" - il vento è fondamentale per separare i chicchi dalla paglia. Se non lo si fa in tempo, si rischia di sprecare un anno di lavoro. Bisogna avere fiducia, pazientare e farsi trovare pronti...

Rigoroso come le vite che rappresenta, "Bentu" è essenziale nella messa in scena, con la camera che segue i ritmi del lavoro e si sofferma sul volto scavato del suo protagonista, uomo immerso nella natura e con essa profondamente in sintonia: anche quando le cose non volgono al meglio la sua fiducia non manca.

Provare ad accelerarne il corso, o a cambiarne le regole, è un errore che può rivelarsi (in molti modi) fatale. La pazienza e il lavoro sono le uniche due regole da seguire, per vivere e trovare il proprio posto.

Un film secco, diretto e difficile da dimenticare.

10/09/2022, 00:15

Carlo Griseri

Ultime notizie

News:
LA PELLICOLA D'ORO 2022 - I vincitori

La Pellicola d’Oro, dopo il successo del premio nazionale presso la ...

Continua News:

VENEZAI 79 - A "The Whale" il Premio Leoncino d News:

News:
VENEZAI 79 - A "The Whale" il Premio Leoncino d'Oro