Max-width 100% Max-width 100% -

RIDF 1 - Dal 24 al 30 settembre al Cinema delle Provincie


Il programma del primo Festival Internazionale del Documentario di Roma


RIDF 1 - Dal 24 al 30 settembre al Cinema delle Provincie
Dal 24 al 30 settembre, al Cinema delle Provincie di Roma, avrà luogo la prima edizione del Rome International Documentary Festival (RIDF), manifestazione dedicata al Cinema Documentario - con la direzione artistica di Christian Carmosino Mereu ed Emma Rossi Landi - che include una serie di proiezioni, incontri e masterclass, e che, rivolto principalmente al grande pubblico, funge da volano per produzioni e diffusioni future.

Saranno dieci i film in concorso - cinque produzioni italiane e cinque internazionali - che verranno offerte in visione per due volte sul grande schermo e che saranno giudicate da una giuria presieduta dal regista newyorchese Bill Morrison, e composta dalla montatrice del suono Daniela Bassani, il regista Gianfranco Pannone, la direttrice del Festival Internazionale del Cinema dei Diritti Umani di Buenos Aires Florencia Santucho e il critico Roberto Silvestri. Oltre ai Premi Ufficiali del RIDF per il miglior film italiano, internazionale e il premio del pubblico, ognuno consistente in 1.000 euro , saranno assegnati premi tecnici a fotografia, montaggio, suono e tre premi speciali offerti da Augustus Color (1.000 euro in servizi di Postproduzione), da Zalab (distribuzione di un film sulla piattaforma zalabview.org) e dall'Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico (AAMOD) consistente nella concessione gratuita di tre minuti a scelta del proprio materiale d'archivio per la realizzazione di un’opera cinematografica documentaristica (del valore di 7.500 euro).

Tra i documentari proiettati ci sarà una prima italiana assoluta, ERASMUS IN GAZA, di Matteo del Bo e Chiara Avesani, co-prodotto con Arpa Film – Barcellona- ed il supporto di Al Jazeera International, distribuito in Italia da Feltrinelli Real Cinema. L'opera ha vinto il premio della giuria giovani alla 25° edizione del DOCS Barcelona 2022 ed è stato annoverato quale miglior documentario al Festival di Montecarlo; attualmente è in nomination al Prix Europa 2022.

Il nutrito calendario del RIDF si apre sabato 24 settembre alle ore 20:30 con l'evento speciale DAWSON CITY: FROZEN IN TIME di Bill Morrison, alla presenza del regista. Domenica 25 Settembre sono in programma le prime di CHARM CIRCLE di Nira Burstein (ore 19:30) ed ERASMUS IN GAZA (ore 21:30). Saranno presenti i registi in sala.

Lunedì 26 Settembre il programma prevede le repliche pomeridiane di Erasmus in Gaza e Charm Circle e le prime di ULTRAVIOLETTE ET LE GANG DES CRACHEUSES DE SANG di Robin Hunzinger (ore 19:30) e KRISTOS, L’ULTIMO BAMBINO di Giulia Amati (Ore 21:30), alla presenza della regista.

Martedì 27 Settembre repliche per Kristos e Ultraviolette e nuove visioni con OLTRE LE RIVE di Riccardo De Cal (ore 19:30) e LES ENFANTS TERRIBLES di Ahmet Cupur (ore 21:30) entrambi con i registi in sala.

Mercoledì 28 Settembre, dopo le proiezioni di Les Enfants Terribles (ore 15:30) e Oltre Le Rive (17:30), sarà la volta di due prime: ONCE UPON A TIME IN UGANDA di Cathryne Czbek (ore 19:30) e LA DERNIÈRE SÉANCE di Gianluca Matarrese (ore 21:30, alla presenza del protagonista).

Giovedì 29 settembre saranno in replica, nel pomeriggio, La Dernière Séance (15:30) e Once upon a time (17:30) per lasciare poi spazio alle prime di DEAR MAMA di Alice Tomassini (ore 19:30) e AFTER A REVOLUTION di Giovanni Buccomino (ore 21:30), registi in sala.

L'ultimo giorno, venerdì 30 settembre, il pomeriggio sarà riservato alle proiezioni in replica dei film della sera precedente (After a Revolution alle 15:30, Dear Mama alle 17:30) per passare, alle 19:30 alla cerimonia di premiazione e, alle ore 21:30, alla proiezione del film vincitore.

Il festival cinematografica sarà integrato, nel corso della settimana, da alcuni incontri e masterclass: in programma CONSIDER THE SOURCE, che vedrà Bill Morrison in conversazione con Alina Marazzi (27 settembre, ore 10:30), unico evento in programma fuori sede, organizzato in partnership e presso il CSC - Centro Sperimentale di Cinematografia e in collaborazione con UnArchive Found Footage Fest organizzato dall'AAMOD; SONO IL TUO OCCHIO, dialogo tra Costanza Quatriglio e Sabrina Varani sulla relazione tra regista e direttore della fotografia (28 settembre ore 10:30); uno speciale incontro sul futuro del documentario italiano, alla presenza di molti autori (29 settembre, ore 10:30); CHI VEDE L’ELEFANTE?, una conversazione sul montaggio con Aline Hervé e Beppe Leonetti (30 settembre, ore 10:30).

I biglietti per la visione dei film sono in vendita al costo di 5,50 euro (prevendita inclusa) sul sito 2tickets.it Per l'accesso alle masterclass consultare il sito ufficiale della manifestazione.

Il comitato di selezione del RIDF è composto, oltre che dai due direttori, da Maud Corino, Giacomo Ravesi e Sabrina Varani, insieme a Arianna Calogero, Francesco D'Asero, Leonardo Magnante, Souheila Soula, Arianna Vergari.

Il comitato d'onore del RIDF è composto da Mariangela Barbanente, Marco Bertozzi, Leonardo Di Costanzo, Federica Di Giacomo, Gustav Hofer, Alina Marazzi, Michela Occhipinti, Enrico Parenti, Costanza Quatriglio, Luca Ragazzi, Gianfranco Rosi e Andrea Segre.

21/09/2022, 10:48

Ultime notizie

News:
CLOROFILLA FILM FESTIVAL 2022 - "Giardinieri d'assalto" in...

Un’anteprima nazionale per il Clorofilla film festival. Il festival ...

Continua News:

FACCIAMO LA PACE - Gli spot degli studenti della Civica Luchino Visconti News:

News:
FACCIAMO LA PACE - Gli spot degli studenti della Civica Lu...