Max-width 100% Max-width 100% -

TORINO FILM FESTIVAL 40 - The Beat Bomb


TORINO FILM FESTIVAL 40 - The Beat Bomb
Presentato al Torino Film Festival, nella sezione Ritratti e Paesaggi, il documentario “The beat bomb”, di Ferdinando Vicentini Orgnani.

Ritratto di Lawrence Ferlinghetti e la sua avventura centenaria. Pittore, poeta, editore, libraio, e soprattutto divulgatore della Beat Generation
L’incontro tra il poeta ed il regista inizia nel 2007. Da qui cui nasce una collaborazione e un'autentica amicizia che, tra Roma e San Francisco, è andata avanti fino alla fine della lunga vita di Lawrence Ferlinghetti, scomparso nel 2021.

Oltre a essere stato il promotore e l'editore della Beat Generation, Ferlinghetti ha portato avanti una sua visione, con un progetto politico e culturale determinato e coerente. Questo “testamento” in pellicola vuole essere eco della sua voce come bomba di pace, una bomba Beat
contro "the military industrial complex", quella potentissima lobby che anche il presidente Eisenhower (da ex generale) in un suo storico discorso, aveva tentato invano di contrastare e segnalare come pericolo dell’umanità.

E’ bello ricordare che, In una sua poesia, Lawrence auspica che con il potere delle parole i poeti possano essere "reporter dello spazio", per rispondere alla sfida di questi tempi tragici devastati da continui conflitti e dilagante povertà.

28/11/2022, 08:00

Luca Corbellini

Ultime notizie

News:
JAMES IVORY, CLASSICO E CONTEMPORANEO - Dal 14 febbraio a ...

Dal 14 febbraio presso Cineteca Milano MIC si terrà la rassegna JAME...

Continua News:

GRINDHOUSE, THE NEW EUROPEAN GENRE IS COMING - Il nuovo progetto di Europa Cinemas News:

News:
GRINDHOUSE, THE NEW EUROPEAN GENRE IS COMING - Il nuovo pr...