banner430X45

SUPERLUNA - Venerdì 24 maggio Federico Bondi lo presenta a Torino


SUPERLUNA - Venerdì 24 maggio Federico Bondi lo presenta a Torino
Venerdì 24 maggio alle ore 20.30 il regista e sceneggiatore Federico Bondi, incontrerà il pubblico presente in sala alla proiezione speciale del film “Superluna” al Cinema Massimo di Torino (Via Giuseppe Verdi 18).

Nel 2022, in fase di produzione, il team del film ha partecipato a Green Film Lab, workshop che promuove un approccio più rispettoso dell’ambiente nell'industria audiovisiva e mira a diffondere pratiche sostenibili nella produzione. Il workshop, ideato e organizzato dal TorinoFilmLab, lab internazionale del Museo Nazionale del Cinema, insieme a Green Film di Trentino Film Commission, ha portato il film al conseguimento del certificato Green Film.

Dopo l’ottima accoglienza ricevuta alla ventunesima edizione di Alice nella Città, sezione autonoma e parallela alla Festa del Cinema di Roma, “Superluna”, prodotto da Vivo film con Rai Cinema e Tarantula, è in programmazione nei migliori cinema dal 16 maggio distribuito da Circuito Cinema Distribuzione.

Sinossi. Un terremoto colpisce una piccola comunità. Non ci sono vittime, ma tutti sono costretti a lasciare le proprie case. Mentre gli adulti faticano a trovare un equilibrio nella precarietà, Viola, una bambina di dieci anni, immagina il sisma come un “amico” che la obbliga a stare fuori, insieme agli altri, e scopre così il mondo dei grandi, l’amicizia e una natura fino a quel momento inesplorata.

Federico Bondi. Dopo una laurea in Storia e Critica del Cinema all’Università di Firenze, nel 2008 Federico Bondi dirige il suo primo lungometraggio, Mar Nero, presentato in concorso al 61. Festival di Locarno, dove vince il Pardo d’Oro per la migliore attrice, il Premio della Giuria Ecumenica e il Premio della Giuria Giovani. Dafne, il suo secondo lungometraggio, vince il premio FIPRESCI nella sezione Panorama alla Berlinale 2019. Dopo aver viaggiato nei festival di tutto il mondo, il film è premiato con un Nastro d’Argento speciale e distribuito in numerosi Paesi, tra cui Brasile e Giappone. Dalla fine degli anni ‘90, Bondi ha anche diretto molti documentari, tra cui citiamo Soste (2001), Soste Japan (2002), L’uomo planetario. L’utopia di Ernesto Balducci (2005), Educazione affettiva (2014).

20/05/2024, 17:13