Max-width 100% Max-width 100% -

Perdutamente Cerro Torre (2014), di Paola Nessi

Cast


Soggetto:
Paola Nessi

Sceneggiatura:
Paola Nessi

Montaggio:
Paola Nessi

Fotografia:
Paola Nessi

Produttore:
Paola Nessi
Regia: Paola Nessi
Anno di produzione: 2014
Durata: 46'
Tipologia: documentario
Genere: ambiente/avventura/sociale
Paese: Italia
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Perdutamente Cerro Torre
Altri titoli: Passione Cerro Torre

Sinossi: Nel 1974 ricorrevano i 100 anni di fondazione delle Sezione Cai della città di Lecco, oggi intitolata a Riccardo Cassin.
Per festeggiarli degnamente occorreva una grande impresa.
Insieme ai gloriosi Ragni della Grignetta si fecero diverse ipotesi e tanti nomi importanti.
Ma un uomo, un uomo della terra e dei sogni, piccolo, forte e intenso si batté più di tutti per tentare una montagna che si trova in un posto lontanissimo, quasi alla fine del mondo.
Un torre più che una montagna fatta di roccia e di ghiaccio. Difficile, forse impossibile.
Una torre avvolta e nascosta dai venti. I venti forti provenienti dall'oceano e i venti ancora più forti della passione degli uomini che come lui e prima di lui hanno legato ad essa la propria vita.
Questo racconto inizia nel lontano 1953 quando il piccolo e intenso uomo della terra e dei sogni era ancora un bambino e un altro uomo grande, forte e pieno di ardore riceveva una lettera partita da molto lontano ….

Ambientazione: Cerro Torre

SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto