Max-width 100% Max-width 100% -

Per Elisa Corsini Scultrice (2020), di Fulvio Wetzl
Regia: Fulvio Wetzl
Anno di produzione: 2020
Durata: 89'
Tipologia: documentario
Genere: arte/biografico
Paese: Italia
Produzione: W&B di Fulvio Wetzl
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: HD
Camera: Panasonic HC-X800, Honor Huawei
Sistema di montaggio: Final Cut pro 7.01
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Per Elisa Corsini Scultrice

Sinossi: Elisa Corsini, scultrice spezzina che opera in tutto il mondo, ancora in piena attivitÓ a 83 anni, ci porta in tour nella sua mostra antologica al CAMeC (2017), in giro per la Spezia a vedere i suoi importanti monumenti pubblici, nella casa che condivide con il compagno artista e architetto Francesco Martera, quindi a Seravezza nel bellissimo atelier di ArtCo alla fondazione Arkad ci Cinthya Sah e Nicolas Bertoux, in giro per Pietrasanta, la cittadina versiliese scelta da anni come buen retiro da scultori e artisti di tutto il mondo, vista la vicinanza con le cave di marmo; nelle aziende che lavorano il marmo (anche con le nuove tecniche informatiche e 3D), o cuociono le terracotte. Per concludere nel suo studio di Pietrasanta, stracolmo delle opere sue e di Martera, dove entrambi lavorano e vivono per lunghi periodi dell'anno. Ne viene fuori il ritratto a tutto tondo di un'artista che proprio grazie all'etÓ continua a cercare e sperimentare, nella generale ammirazione e stima degli artisti suoi contemporanei e quelli della nuova generazione.

Ambientazione: La Spezia / Pietrasanta / Seravezza

Periodo delle riprese: 2017

"Per Elisa Corsini Scultrice" ├Ę stato sostenuto da:
CAMeC della Spezia
Comune della Spezia


Note:
Il documentario Ŕ stato realizzato con il contributo di Elisa Corsini e Lucia Vignali.

SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto