Max-width 100% Max-width 100% -

Gabriele Albanesi


03/03/1978
Roma, Italia

Gabriele Albanesi


Filmografia dal 2000:
2021 » Bastardi a Mano Armata: regia, soggetto, sceneggiatura
2015 » Stalking Eva: soggetto, sceneggiatura, Produttore esecutivo
2014 » Paranormal Stories: regia ("Prologo", "Epilogo"), soggetto, sceneggiatura, produttore
2014 » Surrounded: produttore
2011 » Fantasmi - Italian Ghost Stories: soggetto, sceneggiatura, produttore
2010 » Ubaldo Terzani Horror Show: regia, soggetto, sceneggiatura
2006 » Il Bosco Fuori: regia (opera prima), soggetto, sceneggiatura

Biografia:
Gabriele Albanesi nasce a Roma il 3 marzo 1978. Dopo aver conseguito il diploma in studi classici, e dopo aver militato come critico cinematografico per la rivista di cinema “Zabriskie Point”, si laurea in Teorie e Tecniche del Linguaggio Cinematografico all’Università La Sapienza di Roma con una tesi sul cinema horror italiano. Sin dagli anni del liceo realizza film amatoriali con i suoi compagni di classe reclutati come attori, per poi arrivare a girare i cortometraggi “Braccati” (2001), presentato al festival di Bellaria, “L’armadio” (2002), prodotto dai Manetti Bros e da Luca Bigazzi, e “Mummie” (2003), prodotto da Nauta Film.
Dopo alcuni anni di gavetta come assistente dei Manetti Bros, con l’aiuto di questi ultimi e di Sergio Stivaletti agli effetti speciali riesce a realizzare il suo primo lungometraggio "Il Bosco Fuori" (2006), un horror super splatter prodotto da Nero Film e girato in soli 17 giorni con un budget di 45.000 euro. Il film viene presentato in numerosi festival internazionali come il Montreal World Film Festival, il Philadelphia Film Festival e il London Sci-Fi Film Festival e a sorpresa diventa top ten seller in Giappone, dove esce con il titolo di “Italian Chainsaw”. Subito dopo “Il Bosco Fuori” viene acquistato dal regista Sam Raimi con Lionsgate e la sua etichetta Ghost House Undergorund, che lo distribuiscono in tutto il Nord America con il titolo “The Last House in the Woods”.
Grazie a questi successi il film segna uno spartiacque dando il via alla nascita del cinema horror indipendente italiano, generando numerosi film che cercheranno di replicarne la formula.
Nel 2010 Gabriele realizza la sua opera seconda "Ubaldo Terzani Horror Show", prodotto da Minerva Pictures con i Manetti Bros e la Torino Film Commission. Il film, sempre realizzato con un budget esiguo, è il primo horror indipendente italiano ad essere trasmesso sulle reti di Sky (Sky Cielo e Sky Cult) e viene distribuito in America da RaroVideo.
Dopo una parentesi come produttore, con i film “Fantasmi” (2011) e "Paranormal Stories" (2014) di autori vari, "Surrounded" (2014) di Laura Girolami e Federico Patrizi e "Stalking Eva" (2015) di Joe Verni, nel 2020 Gabriele torna alla regia con il neo-noir “Bastardi a Mano Armata”, prodotto da Minerva Pictures con Rai Cinema e Prime Video. Il film viene presentato come film di apertura del Noir in Festival 2021 e viene poi distribuito in molti paesi del mondo come Giappone, Germania, Austria, Svizzera, Cina, Taiwan, Corea del Sud, Mongolia, Russia, Ucraina e tutto il blocco dei paesi ex sovietici.
(ultima modifica: 01/10/2021)

News Gabriele Albanesi

Leggi tutte le notizie

SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==