Max-width 100% Max-width 100% -

Federico Rizzo


00/00/1975
Brindisi, Italia

Federico Rizzo


Filmografia dal 2000:
in produzione » San Nicola Orient Express: regia
in produzione » Il Ragioniere della Mafia 2: regia
2018 » doc Miss Sarajevo: regia
2013 » Il Ragioniere della Mafia: regia
2011 » Taglionetto: regia
2008 » Fuga dal Call Center: regia, soggetto, sceneggiatura
2005 » Lievi Crepe sul Muro di Cinta: regia

Biografia:
Nasce a Brindisi nel 1975 ma trascorre la sua infanzia a Milano e fin da adolescente inizia a curare la sua grande passione: il cinema. Consegue il diploma come perito tecnico cine-televisivo presso l'I.T.S.O.S. e come sceneggiatore cinematografico presso la civica scuola del cinema di Milano. Si laurea al D.A.M.S. di Bologna, indirizzo Cinema, con una tesi su “La cotta” di Ermanno Olmi. Nella propria formazione ha collaborato con i registi Giuseppe De Santis e Pupi Avati.

Come regista e al tempo stesso sceneggiatore ha realizzato circa quaranta cortometraggi, fra questi sono da ricordare “Milano violenta” con Giuseppe Battiston, prodotto da SKY Cinema e “La tunica” che riceve il prestigioso premio Civis Video Awards del Parlamento europeo a Bruxelles nel 2000. Realizza inoltre dieci lungometraggi di finzione in digitale: “Storia malata” (già in concorso al Bellaria Film Festival); “Offresi posto letto” (film che inaugura con buon esito di pubblico la stagione dell'autodistribuzione Bologna); “Sguardo da uomo” con Karina Arutyunyan, Rosanna D’andrea, Elisa Lepore, Gianluca Piccolo e Paolo Pierobon. Vince il primo premio di produzione del Festival Filmmaker Doc di Milano; “Whisky di via Nikolajevka”, film drammatico con il quale ottiene un notevole riscontro di critica; “I pesi di Pippo”, commedia con la quale riscontra un buon successo di pubblico e di critica; “Passe-partout per l'inferno”, film drammatico vincitore del primo Net Indipendent Film Festival; “Lievi crepe sul muro di cinta”, film drammatico con Paolo Pierobon (è stato presentato con successo di critica in concorso al 23.mo Bergamo Film Meeting); “Fuga dal call center” con Angelo Pisani, Isabella Tabarini, Tatti Sanguineti, Paolo Pierobon, Natalino Balasso e Debora Villa (direttore della fotografia Luca Bigazzi - colonna sonora di Caparezza). Considerata dal cinema ufficiale come l'opera prima del regista, il film esce con Orda d'oro Distribution riscontrando un buon esito di pubblico e di critica partecipando ad oltre cinquanta festival internazionali; “Taglionetto”, considerata l’opera seconda - Thriller psicologico con Dorotea Mercuri, Giulio Forges Davanzati e Nino Frassica, venduto anche in diverse nazioni dalla Film Export Group; “Angelo Bianco – il ragioniere della mafia” con Lorenzo Flaherty, Tony Sperandeo, Ernesto Mahieux, Ciro Petrone, Luca Lionello e Francesca Testasecca tratto dall’omonimo romanzo di Donald Vergari. Nel 2010 collabora inoltre con il Festival Internazionale della Cultura di Bergamo come direttore dell’accademia del cinema.
(ultima modifica: 30/09/2013)