Max-width 100% Max-width 100% -

Nicolò Ottimofiore


13/01/1979
Caltagirone (CT), Italia

Nicolò Ottimofiore


Filmografia dal 2000:

Biografia:
Nato a Caltagirone (CT) nel 1979 nel 2004 si laurea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna, corso D.A.M.S specializzazione in Cinema .
Durante gli anni universitari partecipa agli incontri con gli attori del teatro Jerzy Grotowsky ed Eugenio Barba , studia il linguaggio del corpo e “Training autogeno” di Schulz. Successivamente partecipa alla realizzazione di un film documentario collettivo con materiale d’archivio sul 68, sotto la super visione di Ansano Giannarelli affronta le prime esperienze col montaggio digitale e con i metodi di ricerca e catalogazione di materiale audiovisivo dagli archivi di stato. La lezione più importante è quella di Alberto Grifi , amico , e regista " sperimentale" conosciuto in un corso sulle tecniche di montaggio in moviola che aveva lo scopo di ricostruire le scene censurate negli anni ’70 del film “Michele alla ricerca della felicità ”di cui firmava la regia.
Nel 2000 interpreta come attore protagonista "Pulpureo" cortometraggio vincitore del Film Festival di Torino, di Valentina Bersiga compagna di corso, con la quale insieme a Paolo Ferrari verranno realizzati numerosi videoclip musicali per artisti nazionali come i Verdena e Marina Rei, che lo vedono coinvolto nelle mansioni di scenografo, attore operatore e creativo . Iniziano una serie di collaborazioni anche con Danilo Monte e Cristiano Zuccotti (altri compagni di corso) con i quali si instaurerà un rapporto di collaborazione e co-produzione continuo in cortometraggi, videoclip e docufiction .
Finiti gli studi nel 2004 progetta e realizza un laboratorio video mobile con lo scopo di realizzare produzioni video indipendenti . Insieme a Beatrice Rizzardo (artista poliedrica) inizia una attività in proprio realizzando numerosi video su artisti contemporanei per conto della Selective Art Edizioni Paris, che gli da anche l'occasione di partecipare con delle recensioni nei cataloghi prodotti e distribuiti internazionalmente.
Nel 2006 co-produce e realizza insieme alla Polivisioni la docufiction "Provini D'Amore" un film indagine realizzato in Sicilia.
Nascono collaborazioni importanti: con la Flyer Comunication (Roma) per la realizzazione di LPM (live performer meeting) raduno internazionale dedicato a Vj e performer video, e col Forte Prenestino (Roma) dove porta avanti il progetto d'archivio web su Alberto Grifi ..
Nella primavera del 2007 parte per la Cina e si dedica alla riprese di "Smegma Riot , La Punk Band degli Stalloni Italiani" un documentario pilota autoprodotto con l'obbiettivo di realizzarne un format televisivo.
Nel 2008 propone il progetto "Loopart" ad una gruppo di creativi che scelgono di partecipare uniti dall'obbiettivo di inserire i nuovi artisti del video nei circuiti museali e nelle gallerie d'arte. La presentazione ufficiale del progetto si è tenuta a Berlino allo "Stark" padiglione arti contemporanee durante il fashion week summer 2009 .
Attualmente è impegnato,come autore e regista nella realizzazione di un format televisivo le cui riprese inizieranno a maggio 2012.
(ultima modifica: 11/04/2011)