Festival del Cinema Citt di Spello e dei Borghi Umbri
!X
locandina di "Redenzione"

Cast

Interpreti:
Maria Elena Savino
Matteo Cremon

Soggetto:
Maria Martinelli
Natalia Guerrieri

Sceneggiatura:
Maria Martinelli
Natalia Guerrieri

Musiche:
Riccardo Nanni

Montaggio:
Roberta Bonomi

Costumi:
Bianca Aloisi

Scenografia:
Marco Scarpa

Fotografia:
Mirco Sgarzi

Suono:
Riccardo Nanni (Sound Design)

Produzione esecutiva:
Franco Calandrini

Produzione esecutiva:
Giusi Santoro

Redenzione


Regia: Maria Martinelli
Anno di produzione: 2022
Durata: 98'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Kamera Film
Distributore: Emera Film
Data di uscita: 30/03/2023
Titolo originale: Redenzione
Altri titoli: Gli Amanti

Sinossi: Due amanti, un incontro, una collisione. Il presente, il passato e il futuro si intrecciano come in un vortice e la domanda . Qual la verit?
La storia racconta di una donna che incontra il suo amante per trascorrere insieme il weekend, in un luogo isolato, un rifugio in montagna. Il loro incontro si consuma fra sentimenti di amore, rabbia, delusione e immotivata felicit. Immagini e situazioni della loro vita passata si affacciano in quel luogo di neve e silenzio e le scelte da fare, non pi procrastinabili, come quella di un figlio che sta arrivando, prendono il sopravvento mentre la situazione metereologica precipita, interrompendo ogni possibile comunicazione con l'esterno.

Sito Web: http://www.kamerafilm.it/redenzione

Ambientazione: Ravenna / Fanano (MO) / Modena

"Redenzione" stato sostenuto da:
Regione Emilia Romagna (Bando Produzioni Nazionale - 2021)
Emilia Romagna Film Commission
Comune di Ravenna


Libro sul film "Redenzione":
"Corpi Estratti dalle Macerie"
di Franco Calandrini, 72 pp, Quarup, collana Le Impurita' del Bianco, 2013
Un uomo e una donna, chiusi in una stanza, all'interno di uno dei "residence di lusso" che la Compagnia petrolifera ha fatto costruire "a poche centinaia di metri dal fiume Ural". Affascinantissimo "interno", o promettentissimo inizio, ma "quello solo l'inizio", appunto. In realt Martha, "capelli folti rosso rame, maestosa, abbondante, regale, con un viso bellissimo deturpato da una cicatrice", e Ivan "piccolo, arcigno, calvo, muscoloso, un fascio di nervi nudo" sono l per "concludere", tecnicamente, la storia che ce li ha condotti. E con gesti e frasi che sorprendono loro prima di chi legge, arriveranno alla conclusione insieme pi logica e pi sconvolgente. Una decisione capitale stata presa, o forse no, o forse Ivan e Martha sono chiusi l per decretarla, in dialogo e mosse di sensualit feroce, mordere via il crocifisso della nonna che ti penzola dal collo, mentre a intermittenza la suoneria di Skype proietta in scena la terza presenza, "tuo marito", quello che "pensa di fare qualsiasi cosa meglio di tutti, ed quasi sempre vero".
prezzo di copertina: 12,90


Note:
Dal romanzo di Franco Calandrini "Corpi estratti dalle macerie"

Video


Foto