Max-width 100% Max-width 100% -

Rosanero (2021), di Andrea Porporati
locandina di "Rosanero"

Cast

Interpreti:
Salvatore Esposito (Toto', il Boss)
Fabiana Martucci (Rosetta)
Antonio Milo (Tonino La Bufala)
Ciro Esposito (Rosario Capuano)
Salvatore Striano (Commissario Santalucia)
Aniello Arena (Michele a'Murena)
Sebastiano Somma (Fortebraccio)

Soggetto:
Andrea Porporati

Sceneggiatura:
Andrea Porporati
Regia: Andrea Porporati
Anno di produzione: 2021
Durata: n.d.
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: 11 Marzo Film, Vision Distribution
Distributore: Vision Distribution
Data di uscita: n.d.
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa Sky / Ufficio Stampa Vision Distribution
Vendite Estere: Vision Distribution
Titolo originale: Rosanero

Sinossi: Totò, quarant’anni, è un boss emergente della criminalità organizzata del napoletano. Rosetta è una bambina di dieci anni che frequenta la quinta elementare. Una mattina Totò viene colpito al petto da un proiettile. In quello stesso istante Rosetta cade da un’altalena e batte la testa. La bambina e il boss vengono operati, ma quando si riprendono dal coma entrambi sono cambiati. Totò, il camorrista, si risveglia nel corpo di Rosetta, Rosetta in quello di Totò. Una bambina gentile e amante della danza resta imbrigliata nelle fattezze di un gangster. E un gangster in quello di una bambina.

Ambientazione: Castellammare di Stabia (NA) / Ercolano (NA) / Vico Equense (NA) / Roma

SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==