Max-width 100% Max-width 100% -

Scritto a Voce. Una Storia di Resistenza (2012), di Elisabetta Angelillo
locandina di "Scritto a Voce. Una Storia di Resistenza"
Regia: Elisabetta Angelillo
Anno di produzione: 2012
Durata: 27'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: Riprese Socialmente Utili
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: AVCHD
Camera: Panasonic AG-HMC151
Sistema di montaggio: Final Cut Pro
Post Produzione: Missaggio in studio con Pro-TOOLS 
Formato di proiezione: DVD – Double Layer, colore
Ufficio Stampa: Gianfranco Zucca
Titolo originale: Scritto a Voce. Una Storia di Resistenza
Altri titoli: Written by Voice. A History of Resistance

Sinossi: Scritto a voce è una storia di resistenza contro la medicalizzazione del male mentale. A Settimo Torinese, da dieci anni, si riunisce un gruppo di persone attraversate da una differenza indicibile. Udire le voci è uno stigma psichiatrico che il Gruppo Voci tenta di superare attraverso il dialogo e l’ascolto. Dare un senso all’esperienza dell’udire le voci è il loro obiettivo. Oggi la loro storia è un libro.

Sito Web: http://www.scrittoavoce.blogspot.com

Ambientazione: Settimo Torinese (TO)

Periodo delle riprese: Marzo 2012

Budget: 2.000 euro

"Scritto a Voce. Una Storia di Resistenza" è stato sostenuto da:
DSM ASL TO 4
Universita' degli Studi di Torino


SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto

  • Links correlati