Desktop CinemaItaliano.info - Tutto il nuovo cinema italiano lo trovi qui
Max-width 100% Max-width 100% -

Se ho Vinto se ho Perso (2020), di Gianluca Rossi
locandina di "Se ho Vinto se ho Perso"
Regia: Gianluca Rossi
Anno di produzione: 2020
Durata: 78'
Tipologia: documentario
Genere: musicale/sociale
Paese: Italia
Produzione: Korova
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Se ho Vinto se ho Perso
Altri titoli: If I’ve won if I’Ve Lost

Sinossi: Alberto, Gianpiero e Sergio sono tre ragazzini quando nel 1982 fondano ad Aosta i Kina. Da allora al 1997, diventano uno dei gruppi di spicco della scena musicale europea, portando avanti un rigoroso percorso musicale fondato sull’autoproduzione e l’autogestione. Per i tre “montagnini” sono anni di viaggi interminabili su uno scalcinato furgone, condividendo le esperienze di vita alternative e le battaglie che animano il movimento antagonista con tutta l’intensità e lo slancio della gioventù. Poi, come tutte le storie, anche il loro sodalizio si chiude. Le vite di ognuno non sono più compatibili con l’impegno che il progetto KINA richiede: lavoro, figli e nuovi interessi domandano scelte diverse.
Quei tre ragazzini di montagna sono oggi dei cinquantenni, con le loro professioni, le loro passioni, le loro famiglie.
A voltarsi a guardarli, quegli anni sembrano portarsi dietro la domanda che suggeriva il titolo dell’album più riuscito dei KINA: se ho vinto, se ho perso…

"Se ho Vinto se ho Perso" è stato sostenuto da:
Film Commission Regione Valle d'Aosta - Film Commission Valleée d’Aoste: 8.000 euro (Doc Film Fund)


SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto