Desktop CinemaItaliano.info - Tutto il nuovo cinema italiano lo trovi qui
Max-width 100% Max-width 100% -

Una Sconosciuta (2021), di Fabrizio Guarducci
locandina di "Una Sconosciuta"
Regia: Fabrizio Guarducci
Anno di produzione: 2021
Durata: 75'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Fair Play
Distributore: Fair Play
Data di uscita: 13/12/2021
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Reggi & Spizzichino
Titolo originale: Una Sconosciuta

Recensioni di :
- UNA SCONOSCIUTA - La speranza di bianco vestita

Sinossi: In una città colpita duramente dall’epidemia e dall’isolamento, appare d’improvviso una bellissima donna che nessuno conosce ma da cui tutti rimangono affascinati. L’apparizione della sconosciuta diventa una sorta di appuntamento quotidiano che, ogni volta, cambia delicatamente il sentire e le emozioni di chi la osserva.
Lentamente ma in maniera quasi inesorabile, la città torna alla vita e i suoi abitanti riprendono a incontrarsi e a dialogare. Resta in primo piano la figura della sconosciuta che, con la sola sua presenza, condiziona e determina la rinascita della vita cittadina.
Ma chi è la misteriosa figura femminile? Quale può essere la sua storia? Quale il suo segreto?

Libro sul film "Una Sconosciuta":
"Una Sconosciuta"
di Fabrizio Guarducci, 80 pp, Lorenzo de Medici Press, collana Narrativa, 2020
Ritorna la narrativa di Fabrizio Guarducci che, dopo i grandi affreschi storici di Il quinto volto (la tragica vita di Masaccio) e La parola perduta (la grande esperienza religosa dei Catari), si misura stavolta con la dimensione dell’epidemia da Coronavirus.
In una città colpita duramente dall’epidemia e dall’isolamento, appare d’improvviso una bellissima donna che nessuno conosce ma da cui tutti rimangono affascinati. L’apparizione della sconosciuta diventa una sorta di appuntamento quotidiano che, ogni volta, cambia delicatamente il sentire e le emozioni di chi la osserva.
Lentamente ma in maniera quasi inesorabile, la città torna alla vita e i suoi abitanti riprendono a incontrarsi e a dialogare. Resta in primo piano la figura della sconosciuta che, con la sola sua presenza, condiziona e determina la rinascita della vita cittadina.
Ma chi è la misteriosa figura femminile? Quale può essere la sua storia? Quale il suo segreto? In un’avvicente e sensibilissima dimensione allegorica, Guarducci disegna una delicata “fiaba” contemporanea che ci parla dei nostri giorni, di ciò che siamo e di ciò che diventeremo dopo l’affievolirsi dell’epidemia che ha colpito drammaticamente il mondo intero.
Con quattro fotografie di Matteo Mascotto.

prezzo di copertina: 10,00


SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto