Desktop CinemaItaliano.info - Tutto il nuovo cinema italiano lo trovi qui
Max-width 100% Max-width 100% -

Un Cielo Stellato Sopra il Ghetto di Roma (2020), di Giulio Base
locandina di "Un Cielo Stellato Sopra il Ghetto di Roma"

Cast

Interpreti:
Bianca Panconi (Sofia)
Emma Matilda Liķ (Valentina)
Daniele Rampello (Ruben)
Irene Vetere (Lea)
Francesco Rodrigo (Ilan)
Marco Todisco (Tato)
Domenico Fortunato (Volterra)
Aurora Cancian (nonna)
Lucia Zotti (suor Lucia)
Alessandra Celi (Giulia)
Greta Tossani

Soggetto:
Israel Cesare Moscati
Marco Beretta

Sceneggiatura:
Giulio Base
Israel Cesare Moscati
Marco Beretta

Musiche:
Pietro Freddi
Sergio Cammariere (("Tutto quello che un uomo"))

Montaggio:
Mauro Ruvolo

Costumi:
Magda Accolti Gil

Scenografia:
Walter Caprara

Effetti:
Francesco Andolfi

Fotografia:
Giuseppe Riccobene

Suono:
Piero Parisi (presa diretta)
Stefano Varini (montaggio del suono)

Produttore:
Cesare Fragnelli
Sandro Bartolozzi

Produzione esecutiva:
Cesare Fragnelli

Organizzazione:
Antonio Alessi

Delegato di Produzione Altre Storie:
Francesca Schirru
Regia: Giulio Base
Anno di produzione: 2020
Durata: 102'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Altre Storie, Clipper Media; in collaborazione con Rai Cinema
Distributore: Vision Distribution
Data di uscita: 27/01/2021
Formato di ripresa: HD 2K
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Reggi & Spizzichino / Made in com / Rai
Vendite Estere: Vision Distribution
Titolo originale: Un Cielo Stellato Sopra il Ghetto di Roma
Altri titoli: A Starry Sky Above the Roman Ghetto

Sinossi: Il passato si intreccia col presente: il ritrovamento di una lettera contenente una misteriosa fotografia ingiallita che ritrae una bambina porterā un gruppo di giovani studenti alla ricerca della veritā. Cercando di svelare il mistero che si cela dietro la foto, i ragazzi affrontano un viaggio attraverso la memoria di un passato doloroso e difficile da dimenticare come quello del rastrellamento del quartiere ebraico di Roma . E pur appartenendo a confessioni religiose diverse, provano a trasformarlo nell'o ccasione per una riflessione collettiva camminando insieme nel loro primo impegno esistenziale, personale, culturale.

Ambientazione: Roma

"Un Cielo Stellato Sopra il Ghetto di Roma" è stato sostenuto da:
Regione Lazio (Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo)
Comunitā Ebraica di Roma


SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto