Max-width 100% Max-width 100% -

Un Giudice Ragazzino (2019), di Pier Glionna
locandina di "Un Giudice Ragazzino"

Cast

Interpreti:
Domenico Panarello
Lorenzo Carulli
Francesco Baccega
Francesca Pisicchio

Soggetto:
Marika A. Carolla

Sceneggiatura:
Marika A. Carolla

Musiche:
Giorgio Balestra

Montaggio:
Chiara Ceppaluni

Costumi:
Michela Turetta

Scenografia:
Andrea Mancuso

Fotografia:
Elena Altare

Suono:
Chiara Ceppaluni (Presa Diretta)
Giordano Paracini (Microfonista)
Alessia Alberti (Montaggio)

Casting:
Sara Luzzi

Aiuto regista:
Marco Pozzato

Produttore:
Pier Glionna

Operatore:
Andrea Rauccio

Akiuto Operatore:
Marianna Ferrante

Elettricista:
Sara Rosati

Assistente alla Regia:
Francesca Mendrino

Segretaria di Edizione:
Sara Luzzi

Trucco:
Andrea Mancuso

Parrucchiere:
Andrea Mancuso

Colorist:
Elena Altare

Organizzatore Generale:
Pier Glionna

Direttore di Produzione:
Sara Luzzi

Location Manager:
Cosimo Forina

Fotografo di Scena:
Angelo Ruggiero

Post-produzione:
Chiara Ceppaluni
Regia: Pier Glionna
Anno di produzione: 2019
Durata: 20'
Tipologia: cortometraggio
Genere: biografico/drammatico
Paese: Italia
Produzione: Immaginaria Produzioni
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: 16:9
Camera: Red Scarlet X
Sistema di montaggio: Premiere Pro
Formato di proiezione: MOV, .MP4, DCP, colore
Titolo originale: Un Giudice Ragazzino

Sinossi: Anni ’90, il piccolo Rosario vive in Sicilia insieme al papà Giordano, architetto che lavora al progetto del ponte sullo stretto di Messina e alla mamma Maria. La vita del giovane protagonista si intreccia alle vicende dei piccoli e grandi soprusi, che spaziano dal bullismo all’estorsione mafiosa, dalle minacce alle violenze, tutte realtà difficili con le quali Rosario si confronta e si misura guidato dal filo conduttore dell’intera vicenda che è la Giustizia evocata da Giordano sulla stele del Giudice Rosario Livatino, “martire della giustizia”, e che risuonerà nelle scelte di vita del protagonista da adulto.

Ambientazione: Canicattì

Periodo delle riprese: Luglio 2019

Budget: 3.000 euro

"Un Giudice Ragazzino" è stato sostenuto da:
Regione Puglia
Apulia Film Commission
Roma Film Academy
Comune di Spinazzola
Comune di Minervino Murge
Comune di Palazzo San Gervasio
BCC Spinazzola


SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto