Desktop CinemaItaliano.info - Tutto il nuovo cinema italiano lo trovi qui
Max-width 100% Max-width 100% -

Lontano in Fondo agli Occhi (2000), di Giuseppe Rocca
locandina di "Lontano in Fondo agli Occhi"

Cast

Interpreti:
Giusi Saija (La Madre)
Andrea Refuto (Il Bambino)
Maria Grazia Galasso (Rafilina)
Antonio Pennarella (Carmine Russo)
Nuccia Fumo (Zia Carmela)
Olimpia Di Maio (La Nonna)
Antonella Stefanucci (Zia Titina)
Riccardo Zinna (Zio Vincenzo)
Maria Izzo (Filomena)
Milena Vukotic (La Maestra)
Marina Confalone (Suor Agnella Di Cristo Re)

Soggetto:
Giuseppe Rocca

Sceneggiatura:
Giuseppe Rocca

Musiche:
Pasquale Scialo'

Montaggio:
Anne Wollrath

Costumi:
Elena Del Guerra

Scenografia:
Paolo Petti

Fotografia:
Antonio Grambone

Produttore:
Silvana Leonardi
Vincenzo Di Marino
Regia: Giuseppe Rocca (opera prima)
Anno di produzione: 2000
Durata: 95'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Wunderkammer
Distributore: Thule Film
Data di uscita: 02/03/2001
Formato di ripresa: 35 mm
Formato di proiezione: 35mm, colore
Vendite Estere: Revolver
Titolo originale: Lontano in Fondo agli Occhi
Altri titoli: The Impure Glance - Creceré Amándote - De Olhos Bem Abertos - Más allá de los Ojos - Pictures Deep in One's Eyes

Sinossi: Nell’umile Italia del 1954, in un povero Natale del napoletano, in una famiglia composta da figure femminili (e da uno zio prete), nel letto di sua Madre, Bambino aspetta ossessivamente il Padre, temendo di esserne cacciato dal suo arrivo.
Convinto di avere ormai perso l’amore della madre, Bambino proietta il suo desiderio su Rafilina, cameriera quindicenne, innamorata di Carmine Russo, un senza mestieri, che passa le giornate al biliardo.
Spesso presente ai loro incontri amorosi, Bambino, osserva il lento deteriorarsi del rapporto, anche a causa di un certo discorso che l’uomo ha fatto alla ragazza.
Una sera, non visto, assiste a un diverbio tra i due, nel quale lei accusa lui di essere un magnaccia. Carmine aggredisce Rafilina e Bambino gli salta addosso, nell’assurda pretesa di colpirlo. Promette, però, ugualmente vendetta in cuor suo.

Ambientazione: Napoli

"Lontano in Fondo agli Occhi" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC)


SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==


Foto

  • Links correlati