sostiene il film di Zambianchi' /> sostiene il film di Zambianchi' /> sostiene il film di Zambianchi' /> sostiene il film di Zambianchi'> sostiene il film di Zambianchi'>
Max-width 100% Max-width 100% -

QUEL CHE CONTA E' IL PENSIERO - Sedicicorto
sostiene il film di Zambianchi


QUEL CHE CONTA E' IL PENSIERO - Sedicicorto sostiene il film di Zambianchi
Sedicicorto Forlì International Film Festival, da quest’anno, intende premiare opere della Regione Emilia Romagna di qualsiasi genere e durata che si contraddistinguono per originalità e qualità narrativa, volgendo una preferenza ai lavori di giovani autori (Under 30), e con budget ridotto. Lo sforzo economico di Sedicicorto sotto forma di borsa di studio, intende favorire il percorso di crescita di questi registi, credendo nelle loro qualità e agevolando tra l'altro le possibilità di circuitazione delle opere. La scelta viene determinata dal Consiglio Direttivo dell'Associazione Sedicicorto.

Nel corso dell’anteprima settembrina, Tracce… di Sedicicorto, il Festival aveva già reso nota l’assegnazione di una prima borsa di studio, a favore del giovanissimo animatore Giona Dapporto, che ha partecipato al 17° Sedicicorto Forlì International Film Festival con il cortometraggio di animazione Sam’s Castle e che è stato anche autore dell’animazione della sigla dell’ultima edizione. Oggi il festival forlivese è lieto di annunciare l’erogazione della seconda borsa di studio, concessa al regista forlivese Luca Zambianchi per sostenerlo dell’opera di distribuzione del suo esordio nel lungometraggio con il film Quel che conta è il pensiero. Questa la motivazione data da Gianluca Castellini, Presidente e Direttore Artistico di Sedicicorto:
Nella sua opera di esordio come regista di un lungometraggio, Luca Zambianchi ha affrontato brillantemente l'ardua prova del passaggio dal corto al lungo, grazie ad un'opera ironica, capace di creare una giusta empatia con i protagonisti. Dialoghi fluidi e non banali velati da una dose di sarcasmo che affiora sempre al termine di ogni cambio di scena. Ansie e speranze si alternano in un vortice di piccole soluzioni, semplici ma efficaci. Un'opera che dimostra come si possa realizzare un buon Cinema low budget.

È proprio di oggi la conferma dell’ufficializzazione della prima selezione festivaliera per Quel che conta è il pensiero, scelto tra le opere fuori concorso, nella sezione Focus Emilia-Romagna, che il Festival del Cinema di Porretta Terme presenterà all’interno della sua XIX edizione. Parlando di questa prestigiosa anteprima assoluta che avrà il suo film e del sostegno dato allo stesso da Sedicicorto, il regista Luca Zambianchi ha dichiarato:
Per un film d’esordio come il mio, prodotto con così tanta libertà – libertà di fare un film con pochi mezzi e pochi soldi e, quindi libertà di essere creativi senza rendere conto a nessuno – è un grande onore ricevere un Premio per il sostegno alla distribuzione da Sedicicorto Forlì International Film Festival e avere la possibilità di presentare il film in anteprima assoluta al Festival del Cinema di Porretta. Tutto ciò, oltre che fonte di onore e soddisfazione, è anche un sostegno concreto: Sedicicorto e il Festival del Cinema di Porretta sono due prestigiose realtà del nostro territorio che, malgrado il periodo, hanno deciso di sostenere concretamente un film autoprodotto al di fuori dell’industria e, perciò, naturalmente fragile in un mercato distributivo così oligarchico e conservatore come il nostro.

La XIX edizione del Festival del Cinema di Porretta, come già successo a molti eventi cinematografici a causa dell’emergenza Covid-19, si svolgerà interamente online, dall’1 all’8 dicembre, mentre sarà possibile vedere Quel che conta è il pensiero dal 4 dicembre per tutta la durata della manifestazione, sulla piattaforma MYmovies del festival porrettano.

19/11/2020, 15:03
;

Continua...

Ultime notizie

BIENNALE COLLEGE 2021 - Per l'Italia scelto "La Tana"

Sono stati scelti i quattro progetti, provenienti da Argentina, Ecua...

Continua

KIDSCREEN AWARDS2021 - In nomination "Hanukkah - La Festa ...