Max-width 100% Max-width 100% -

locandina di "Black Parthenope"

Black Parthenope


Regia: Alessandro Giglio (opera prima)
Anno di produzione: 2020
Durata: 81'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia/Spagna
Produzione: Wam, Volcano Pictures, Think Mgmt
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: 4K - 2.35: 1
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Black Parthenope

Sinossi: Napoli, oggi.
In una cittÓ dove la vita si svolge tra un incessante clamore di persone, clacson di scooter, colori e bellezza, c'Ŕ un luogo dove il silenzio e la storia avvolgono i visitatori trasportando le loro anime in un viaggio vecchio di 3000 anni: la vasta cittÓ sotterranea, dove enormi spazi si alternano a grotte, gallerie e vicoli oscuri, impenetrabili e claustrofobici.
CÚcile Bonnet, giovane figlia di una famiglia di imprenditori francesi, arriva in cittÓ per il suo primo grande incarico: sovrintendere alla costruzione di una serie di mega parcheggi nelle caverne di tufo. Ad aiutare CÚcile sono Yanis, il suo project manager e amante occasionale, Greta, l'attraente assistente di suo padre e il consulente tecnico napoletano Gianni.
Una serie di imprevisti e morti violente che coinvolgono presenze misteriose lasciano CÚcile e il suo team intrappolati a quaranta metri sotto la superficie, senza mezzi per comunicare con il mondo esterno. Con la loro stessa vita in gioco, partono per un viaggio disperato per trovare una via d'uscita da quel mondo surreale.

Sito Web: https://www.blackparthenope.com

Ambientazione: Napoli

"Black Parthenope" ├Ę stato sostenuto da:
MIBACT
Regione Campania
Film Commission Regione Campania
Unione Europea


SSBWaWFnZ2kgRGkgUm9ieQ==
  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto